Buongiornouncazzo# 12

Non è esattamente la vita che avevo sognato. Negli occhi di bambina la vita dei miei genitori era perfetta, anche se oggi so fosse fatta di sacrifici e paure.  Forse però loro avevano fiducia in un futuro migliore e credo lo abbiano avuto.
Pensavo lo studio potesse rendermi libera e felice.  E invece mi ha reso più consapevole di ciò che non potrò mai avere.
Il treno è partito senza di me e adesso aspetto sola sui binari.
Buongiornouncazzo

Annunci

4 pensieri su “Buongiornouncazzo# 12

  1. ciao! come ti capisco, anch’io a volte ho questa sensazione… di girare in tondo senza arrivare da nessuna parte, di aver sprecato il tempo e i miei talenti, di non aver capito ancora che direzione prendere…io ho la tendenza a fare bilanci un po’ troppo spesso, percio’ questa sensazione ritorna ciclicamente e si alterna a momenti in cui sono fiera di cio’ che ho raggiunto finora…un casino, insomma! >.<

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...