Gatto curioso

Credo che la mia ultima catena di s. Antonio risalga ai tempi delle elementari. Mi ricordo pure come inizió. La mia amichetta del cuore (della quale ovviamente ho perso le tracce giá alle medie), mi invió una cartolina chiedendomi di inviarne altre 5 a corrispettive persone piú alla persona stessa che mi aveva invitato a non spezzare questa catena. Nel giro di poche settimane mi sarebbero arrivate cartoline da altre parti del mondo (o solo altri angoli di Palermo). Da allora colleziono cartoline. Quelle di mio fratello dall’America sono appese sul frigo. Con mia zia invece facciamo a gara a chi invia la cartolina piú brutta. Devo dire che lei é proprio brava in questo.

Le catene di s.Antonio si chiamano cosí proprio perché si chiedeva, tramite lettere o cartoline, di invocare preghiere per il mittente, affinché potesse ricevere un aiuto ultraterreno.

Oggi si usano invece per curiositá, per sapere di piú della persona che sta davanti ad un altro pc, probabilemente in un luogo lontano (tipo indica i 10 libri, gfilm che ti sono piaciuti di piú etc.)

Come tutti detesto le catene di S. Antonio, peró per evitarmi peste e carestia, non interromperó la catena e romperó i cabbasisi ad altre 5 persone. Vi prego di prendervela con mammacongelo, lei fu a coinvolgermi!

ecco come funziona il gioco.

1. inserisci la foto del gatto curioso

curioso

fatto.

2. Rispondi a 5 delle domande che trovate qui

L’ostacolo più grande per una relazione virtuale è….

che io poi divnetu curiosa e il virtuale non mi basta piú, e vorrei vedere la persona con la quale interagisco. Bhé, con Zito ho fatto cosí 🙂

Consigliaci un libro che noi siamo gente acculturata

Uno solo???  Favole al telefono di Gianni Rodari.

e tutto Nori, Mattatoio n.5, Bajani, Diego De Silva, Coe, Dahl, Nothomb, e ovviamente Mamme Nel Deserto

Descrivici il tuo comfort food per eccellenza, ossia, per la rubrica “Speak as you eat”, cosa mangi per tirarti su di morale?

Cibo da strada. Uguale se il palermitano Pane con la Milza, o il turco Kebap o il berlinese Curry Wurst. Tutto ció che é porco e poco salutare é la mia medicina.

A che età hai imparato ad usare la lavatrice?

a 25 anni, quando sono andata in Germania. Solo che per un anno ho usato solo ammorbindente al posto del detersivo. Mia mamma (che non capisce una parola di crucco) mia ha fatto notare l’errore guardando il flacone che versavo nella lavatrice.

Esponici il tuo abbigliamento-tipo di quando avevi 14 anni

Jeans e vestiti smessi di mio fratello o mio cugino. Maglie sempre oversize. Dovevo nascondere quelle minne troppo grandi (non che ora siano piccole)

Sono 5??? si. Fatto

3. Nomina altri tre blogger disgraziati che dovranno continuare questa catena

La simpatica australiana http://sognoaustraliano.wordpress.com/

Mimma e Drusilla (valgono per due, vero???) http://www.mammeneldeserto.com/

La mia bellissima berlinese di Seattle

E il tubino nero di Annika, http://kinnamomon.wordpress.com/

Spero non mi portino rancore 🙂

Annunci

8 pensieri su “Gatto curioso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...