Bocciati

Ho cancellato facebook.

Mi ci sono meldata anni fa, credo abitassi ancora a Lipsia, pensando che in questo modo avrei riallacciato i rapporti con vecchi amici e mantenuto quelli attuali.

Le cose sono 2:

entweder ho amici di merda oder sono un’amica di merda. Sono aperta a entrambe le possibilitá.

Il fatto è che quando sono arrivata a Lipsia non avevo smartphone, non c’era Viber o Whattsapp, col cavolo che chiamavo gratis, peró ci si scriveva emails. È anche vero che andavo piú frequentemente in Italia, ora solo una volta l’anno e onestamente mi basta. Mi basta perché gli amici non ci sono piú ad aspettarmi e allora io mi annoio a stare giú in Sicilia. Giusto due mesi fa ho incontrato due amici sulla spiaggia. La loro freddezza é stata tale che ho pensato di essere al Weinachtsmarkt di Berlino, ma senza Feuerzangenbowle a scaldarmi.

Dopo un anno di Emails con gli amici di allora iniziai a scrivere sul mio blog. Io ero sola a Lipsia, solissima, e questo credo non lo abbia capito nessuno mai abbastanza. Avevo bisogno di scrivere, di dire agli altri cosa provavo, cosa vivevo ogni giorno, perché se non lo avessi condiviso, allora forse non sarei nemmeno esistita, non sarebbe stato nulla reale.

In questo modo ho peró dato agli amici la scusa di non scrivermi piú le mail, loro sapevano cosa facesssi, e non ritenevano indispensabile condividere le loro esperienze con me. O forse nemmeno mi leggevano, non lo so.

Facebook si é rivelato un fallimento. è solo un modo per farsi i cazzi altrui, solo un modo per sfogare piú semplicemente rabbia e aggressivitá, solo per essere una persona che nella realtá non saresti assolutamente, o almeno mi auguro che alcune delle persone con le quali mi sono incrociata non fossero cosí tanto stronze nella realtá.

Prima di cancellare l’account ho lasciato i miei recapiti telefonici e mail, dando agli “amici” la possibilitá di contattarmi, qualora lo volessero. Ecco non lo hanno peró voluto.

E allora niente. Si sta nella stessa cittá senza mai vedersi, si abita in due paesi diversi ormai dimentichi uno dell’altro.

Il fatto é che peró io non dimentico le persone facilmente e mi dispiace. Vorrei dimenticarmi delle persone cosí come dimentico con estrema facilitá tutto il resto.

Vi ho lasciato ancora una possibilitá. La mia mail l’avete, io la vostra no (non di tutti) e non avete superato la prova.

E allora non vi rimando piú a settembre. siete stati bocciati.

Annunci

4 pensieri su “Bocciati

  1. io nel tempo ho perso tanti, tantissimi amici così. L’unica insolazione è che alcuni, quelli più importanti, in un modo o nell’altro sono tornati nella mia vita, chi prima e chi dopo. Ti auguro che succeda lo stesso :*

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...