Del maiale non si butta via niente

Ho appena appresso della scomparsa di Max. Dopo 18 anni in compagnia dell’uomo forse più amato dalle donne, si è spento di morte naturale.

Rispetto ad altri suoi simili ha sicuramente  una vita di agi, tra martini, feste, piscina e divertimenti. Solamente Babe forse ha avuto una vita simile, ma fama superiore.

La sua famiglia sarà stata magari sterminata per diventare salsiccia, bistecche e finire sulle tavole di affamati umani…si perchè Max altri non è che un maialino, il maialino di compagnia di George Clooney.

Se mio padre mi avesse regalato un maialino , ne avremo mangiati i piedini col sugo alla domenica, la sera ne avremo fatto salsiccia, papà ne avrebbe mangiato la testa che gli piace tanto,ne avremmo mangiato lo stinco allo spiedo e avremmo fatto la pancetta da conservare in inverno.

Non siamo cannibali, ma si sà che del maiale non si butta via nulla!

Annunci

6 pensieri su “Del maiale non si butta via niente

  1. sabato scorso dal macellaio mentre aspetto il mio turno vedo nella vetrina un piede ed una coda di maiale che facevano bella mostra. Mi sono lasciato tentare e li ho comprati. La sera stessa li ho cucinati con la salsa di pomodoro e con essi ho cenato. L’indomani, ovvero domenica, col sugo ho condito le lasagne, lo stesso ho fatto lunedi. Che bontà.

    Mi piace

  2. A noi qualche anno fa per Pasqua hanno regalato un capretto. Ci ha tenuto l’erba tosata per 2 anni, poi è morto per cause naturali. Ora abbiamo il sostituto, simpatico, affettuoso e laborioso nel suo compito di tagliaerba.
    Le costolette di agnello le adoro comunque, basta che non siano del mio…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...