un male incurabile

Oggi, per una volta nella vita, voglio essere seria, e parlarvi di un male che affligge l´umanitá. Voglio condividere con voi questo mio immenso dolore, sperando che nella condivisone di esso, io possa soffrirne di meno.

Ogni giorno mi trovo a dovermi confrontare con questa realtá. Ogni giorno cerco di fare violenza su me stessa, cercando di evitare di notare ció che mi tormenta, ma non vi riesco.

Mi basta salire sul tram che mi porta al lavoro..ed ecco..il tedesco con i sandali e il calzino bianco!

Ok, posso sopportare Piero Angela che si ostina a mettere il calzino bianco con le scarpe, trascurando il fatto che è ormai fuori moda e che solo Michael Jackson lo fa ancora. Ma il calzino bianco o blu con i sandali, no!

Se esistono i sandali, vi sará anche un motivo, no? Cosi il piede respira meglio in estate e non suda. Chiaro, altrimenti continueremo anche in estate ad indossare scarpe chiuse! Allora perche mettere il calzino?

Vorrei trovare il coraggio di chiederlo a loro, ai tedeschi, che si trovano, poverini, a loro agio ad indossare tale calzature, ignorando di essere presi in giro dal resto dell´umanitá.

Una volta chiesi ad un mio amico tedesco il motivo di ció. Mi fu risposto: “cosí il piede non suda!”..eh?????

Purtroppo questo male non colpisce solo gli anziani, ma talvolta anche qualche povero giovanotto ignaro del buongusto.

Nelle varianti giovanili, il calzino assume tonalitá colorate o a fantasia. Che teneri! Tentano di rendere personale e piú originale una cosa del tutto orrenda, almeno ci provano! Vorrei tanto dire loro: se volete essere alla moda, toglietevi quel calzino e compratevi un bel paio di scarpe! Dato che oltretutto questi sandali sono orribili!

Annunci

6 pensieri su “un male incurabile

  1. tranqui…..e poi ormai ho l´assicurazione… carino che mi leggi! Lo sai che ci tengo..cmq non mancherá mai la mia collaborazione a serate disperate

    Bacini

    Mi piace

  2. Ok, visto che mi è venuta la curiosità di leggere i tuoi post dall’inizio, intervengo pure qui per spezzare una lancia a favore dei tedeschi. In questo momento considerami come un puro avvocato del diavolo. 😉 Al di là del discorso del colore dei calzini (fatto puramente estetico quindi ancora più soggettivo, a meno di non avere proprio colori che cozzino tra loro in modo orrendo) io ho capito che il sandalo con il calzino serve quando la temperatura esterna non è nè troppo alta da rendere più piacevole il fatto di avere il piede completamente all’aria, nè troppo bassa da farsi venire voglia di una scarpa chiusa. Ok, probabilmente è una temperatura che ci sarà un paio di giorni l’anno (giusto per gli equinozi???), io comunque il mitico sandalo con il calzino una volta l’ho pure provato (qualcosa mi dice che ora verrò bannato dal blog) e devo dire che non è stato così terribile. :’-D

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...